Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, chiedono soldi in cambio di lavoro garantito: denunciata la presidente e 4 dipendenti di una onlus

Genova. I carabinieri del nucleo operativo di San Martino hanno denunciato per truffa aggravata il presidente e quattro rappresentanti di una Onlus genovese, ovvero il movimento antiviolenza ‘Angeli senza fine’, quello che aveva contestato Al Bano Carrisi per la canzone ‘Amanda e’ liberà cantata a Sanremo.

Secondo quanto accertato dai militari, infatti, i cinque avrebbero contratto debiti con due alberghi e una tipografia di Busalla e inoltre raggirato una 50 enne. I malfattori si sarebbero fatti consegnare dalla donna, in cambio di un’assunzione che poi non è mai stata formalizzata, la somma di 800 euro per i contributi e 1300 euro per far lavorare il figlio come cantante in Calabria.

La presidente della Onlus, E.A. di 42 anni, avrebbe poi soggiornato con il suo staff di 4 persone in due alberghi, uno di lusso e in un agriturismo, lasciando poi i conti da pagare per un totale di circa 3 mila euro.