Cronaca

Genova, 27enne fermato ed arrestato: era ricercato per violenza e furto aggravato

Genova. Guidava in tutta tranquillità, pur avendo sulle spalle una condanna a tre anni e mezzo di carcere. Ieri pomeriggio, in via Bensa, una pattuglia della polizia ferma un’auto, che ha appena compiuto una svolta improvvisa, con quattro uomini a bordo.

Il controllo dei documenti e la loro verifica si rivelano fatali per uno di essi: il 27enne, infatti, è un cittadino straniero che in patria aveva commesso reati quali danneggiamento della proprietà, violenza, minaccia e furto aggravato. Gli agenti hanno così proceduto all’arresto. Nei guai anche un secondo occupante dell’autovettura: un 33enne denunciato per il possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.