Cronaca

Emergenza carcere, nuovo caso a Marassi: detenuto aggredisce agente

Genova. Nuova tensione a Marassi: a meno di 24 ore dalla maxi rissa nel cortile del carcere, oggi un agente della polizia penitenziaria è stato aggredito da un detenuto durante l’ora dei passeggi nella II sezione detentiva.

“Non ci sono parole – ha commentato Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del Sappe che ha dato notizia del fatto – il nuovo episodio ci allarma e ci induce a chiedere di porre le criticità e le problematiche del carcere di Marassi tra le priorità nell’agenda della Ministro Guardasigilli Paola Severino, a cominciare da potenziamento del Reparto di Polizia Penitenziaria”.