Quantcast
Cronaca

Capitaneria di Porto, il bilancio del 2011: 6mila controlli e 17 t di pesce sequestrate

mercato pesce

Genova. Aumentano i controlli delle Capitanerie di Porto della Liguria. Nell’anno 2011 gli accertamenti riguardanti la pesca e le attività ad essa collegate sono stati 6.146. Imponente anche il numero, diciassette, delle tonnellata di prodotto ittico sequestrate.

Particolare rilievo è stato dato al periodo delle feste, in cui aumenta il consumo di pesce ed anche il numero delle potenziali truffe. Dal 4 al 7 e dal 14 al 23 dicembre le Capitanerie liguri hanno messo in campo l’operazione “Octopus”.

A Genova i controlli sono stati 653: hanno permesso di sequestrare 515 Kg di tonno rosso privo di ogni documento di cattura, 400 Kg di ruvetto privo delle necessarie indicazioni relative alla modalità di preparazione e 30 Kg di “Ghiozzetto Pelagico” venduto per rossetto. Le sanzioni comminate il tutto il 2011 ammontano a più di 320mila euro.