Boschi liguri, Briano: “Possono essere una grande risorsa per fornire lavoro ed energia”

Genova. La Liguria si conferma la regione più boscata d’Italia con una percentuale del 70%, con diverse situazioni di abbandono da parte dei proprietari privati (87%), che costituiscono pericoli di frane.

“Abbiamo voluto presentare lo stato attuale dei nostri boschi, che coprono più del 70% della superficie regionale, ma anche capire qual’è la loro funzione e che prospettive possono dare, non vedendoli solo come un problema, come è successo durante l’alluvione, ma anche grande come grande risorsa che può dare lavoro e energia – ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Renata Briano – una risorsa che può, se ben gestita, risolvere anche alcuni problemi di dissesto idrogelogico”.

L’argomento è stato affrontato in maniera interdisciplinare tra l’assessorato al’Agricoltura e quello all’Ambiente. “Abbiamo voluto raccogliere tutte le buone pratiche che ci sono, prospettando un futuro di miglior gestione”, ha concludo Briano.