Economia

Bilancio Regione, Morgillo (Pdl) soddisfatto: “Approvati emendamenti per comuni e pubblica assistenza”

Genova. Approvato il bilancio in Regione, è il momento di tirare le somme sulle misure approvate. Luigi Morgillo, vice presidente del Consiglio regionale ed esponente Pdl, esprime la sua soddisfazione. Sono infatti stati approvati due emendamenti da lui promossi. Il primo prevede misure straordinarie a sostegno delle pubbliche assistenze liguri colpite dagli eventi alluvionali, il secondo prevede la proroga di ulteriori 6 mesi ai Comuni che devono adeguare a disciplina degli interventi urbanistico edilizi contenuta negli strumenti urbanistici comunali.

“Benché il documento finanziario approvato ieri dal centro sinistra – spiega Morgillo- sia un bilancio lacrime e sangue, con l’approvazione di questi due emendamenti siamo comunque riusciti a dare delle risposte concrete ai cittadini. Oggi più che mai è fondamentale individuare delle priorità per razionalizzare ed efficentare le risorse economiche a disposizione della Liguria, individuando anche soluzioni che magari non richiedono esborsi di denaro ma semplici accorgimenti legislativi ed amministrativi”.

In particolare- continua- “è stato attivato un fondo straordinario al quale potranno attingere quelle realtà colpite dagli eventi alluvionali dell’autunno 2011. Con questi soldi le P.A. potranno ristrutturare i propri immobili e ripristinare i mezzi e le attrezzature destinati all’esercizio della loro attività”.

“Sono due piccoli esempi – conclude l’esponente di centrodestra- su come si dovrebbe lavorare per rendere un bilancio molto povero al servizio dei liguri stabilendo anche nelle piccole cose delle priorità”.