Quantcast
Sport

Basket, serie C: Granarolo leader tra le genovesi, Pontecarrega Quezzi escluso dal campionato

sport

Genova. Mercoledì 21 dicembre, con la partita tra Pontecarrega Quezzi e Villaggio, andata in scena nella palestra di via Allende, sono iniziati i recuperi della 5° giornata, quella rinviata per il maltempo di inizio novembre.

La squadra di casa ha prevalso sui chiavaresi di coach Grandi per 69 – 57. La quinta vittoria stagionale del Pontecarrega Quezzi (nella foto), però, sarà anche l’ultima. La formazione condotta da Ezio Torchia e Jonata Tarantino, infatti, è stata esclusa dal campionato.

La motivazione è spiegata sul sito della società genovese. “A seguito della perdita dei due sponsor principali Ghio Carlo Autotrasporti ed Agenzia 24 che ci hanno sostenuto sin dal 2009 in questa rapida e per certi versi unica avventura che ci ha portato dalla serie D alla C2 in un anno solo, e a causa gravi danni causati dalla recente alluvione del 4 novembre scorso, che hanno seriamente danneggiato le strutture della palestra di Quezzi e di Molassana, portandoci a spendere circa 35 mila euro per il ripristino del tutto per poter prosseguire le nostre attività, la nostra associazione si è vista negare la ratealizzazione da parte della Fip delle tasse in scadenza alla fine novembre 2011, che regolano i parametri dei giocatori svincolati che giocano la serie C2. Non avendo nelle disponibilità immediate la possibilità di onorare questa pendenza, la Fip ci ha comunicato la irrevocabile decisione di escluderci dal poter disputare il girone di ritorno del campionato regionale di C2”.

I risultati dell’andata sono considerati validi, mentre nel ritorno il Pontecarrega Quezzi risulterà sempre sconfitto per 0 – 20. In attesa di sapere se cambierà qualcosa sul piano delle retrocessioni, e considerato che la formazione esclusa potrebbe anche non arrivare ultima a fine anno, se la passano male Tigullio, Villaggio e Sestri.

La squadra di Santa Margherita Ligure ha vinto due soli incontri, con Sestri e Pontremolese. Quest’ultimo successo dei ragazzi condotti da Daniele Villani, giunto con 30 punti di scarto, ha portato una ventata di fiducia ed ottimismo per il preseguio del campionato, evidenziando un netto miglioramento nella fase di gioco.

Il Sestri, invece, ha un solo sigillo all’attivo. Il quintetto di coach Pezzi è riuscito ad avere la meglio sull’Autochiavari nella 7° giornata, poi ha incassato sconfitte più o meno nette.

Con un bilancio di 4 vittorie e 6 sconfitte, l’Alcione Rapallo si mantiene tra le squadre in corsa per un posto nei playoff. La formazione allenata da Peccerillo e Pizzonia era partita bene, ma ora è reduce da tre sconfitte, una delle quali, in casa del Villaggio, particolarmente bruciante.

E veniamo alle note liete per il movimento genovese, ossia Granarolo, Cus Genova e Aurora Chiavari. I biancorossi condotti da Dario Caorsi e Massimo Caruso hanno compiuto due soli passi falsi, con lo Spezia e l’Aurora Chiavari. La capolista pare inarrivabile, ha travolto le G rosse di 34 lunghezze, ma i playoff faranno storia a se.

Per quanto riguarda gli universitari, sulla cui panchina siede Luca Maestri, hanno all’attivo 7 successi, a fronte di 3 sole sconfitte. Il quarto posto e la semifinale playoff sono obiettivi alla loro portata.

L’Aurora Chiavari guidata da Giuliano Marenco è certamente meglio attrezzata rispetto alla passata stagione ma difettano ancora sul piano della continuità. Alle eccellenti vittorie su rivali come Granarolo e Cus Genova, hanno intervallato il pesante e inatteso ko con l’Ameglia.

La classifica dopo 10 turni:
1° Spezia Basket Club 20
2° G.S. Granarolo 16
2° Red Piscine Geirino Ovada 16
4° Cus Genova 14
4° Aurora Basket Chiavari 14
6° Alcione Rapallo 8
6° Del.Ca Pontremolese 8
6° Csi Basket Ameglia 8
9° Pontecarrega Quezzi 8
10° Kuadra Tigullio 4
11° Autochiavari Villaggio 4
12° Basket Sestri 2
Pontecarrega Quezzi e Autochiavari Villaggio hanno giocato una partita in pù.

Il 5° turno si completerà con i seguenti incontri:
martedì 10 gennaio ore 21,00 Kuadra Tigullio – Aurora Basket Chiavari
domenica 8 gennaio ore 18,00 Basket Sestri – Alcione Rapallo
sabato 7 gennaio ore 18,00 Del.Ca Pontremolese – Csi Basket Ameglia
domenica 8 gennaio ore 18,00 Red Piscine Geirino Ovada – G.S. Granarolo
sabato 7 gennaio ore 19,00 Spezia Basket Club – Cus Genova