Cronaca

Alluvione, Genova chiede aiuto al governo: odg bipartisan del consiglio comunale

Genova. Dopo la terribile alluvione dello scorso novembre, Genova chiede aiuto al governo. Il Consiglio Comunale ha infatti approvato oggi all’unanimità (32 voti a favore su 32) un ordine del giorno bipartisan in cui si chiede al governo di finanziare con non meno di 107 milioni di euro gli interventi di estrema urgenza per la messa in sicurezza delle zone colpite dall’alluvione.

“Il governo assuma impegni certi e rapidi a sostegno dei cittadini e delle imprese colpite dall’alluvione a Genova – si legge nell’ordine del giorno – soprattutto per i lavori di somma urgenza già in corso sul patrimonio comunale che ammontano a 19 milioni di euro”. L’ordine del giorno sarà “inviato al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che sicuramente ci sarà accanto nella nostra iniziativa”. Il consiglio comunale di Genova chiede inoltre una deroga al patto di stabilità a causa delle imponenti spese sostenute a causa dell’alluvione.