Agende Rosse: due concorsi rivolti agli studenti per ricordare Paolo Borsellino e Emanuela Loi

Genova. Due concorsi rivolti agli studenti di scuole medie, superiori ed università della Liguria in onore di Paolo Borsellino e Emanuela Loi: l’iniziativa è di Agende Rosse ed è organizzata in occasione della giornata dedicata a Paolo Borsellino, che si terrà a Genova domenica 5 febbraio 2012.

“Per il concorso in onore di Paolo Borsellino è richiesto un disegno che rappresenti Borsellino e i suoi agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, accompagnato da una breve citazione che li riguardi o da un breve saggio”, spiegano gli organizzatori in una nota. “Al vincitore sarà consegnato il “Premio Agenda Rossa” da Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, durante un convegno pubblico nella Sala del Maggior Consiglio diPalazzo Ducale.

“Il secondo concorso è dedicato ad Emanuela Loi e consiste in una tesina su quella che è stata la prima donna agente della Polizia di Stato, uccisa in servizio durante la strage di Via d’Amelio. Il premio sarà una borsa di studio di mille euro. I disegni saranno esposti a Palazzo Rosso e a Palazzo Tursi”.

Durante le premiazioni saranno presenti numerosi ospiti d’onore tra cui Salvatore e Rita Borsellino, fratello e sorella di Paolo, Pippo Giordano (Ispettore della DIA in pensione), Vittorio Teresi (Il procuratore aggiunto di Palermo e Segretario dell’ANM – Associazione Nazionale Magistrati), Don Andrea Gallo, Nicolò Bozzo (generale e dal ‘74 all’’82 il braccio destro di Carlo Alberto Dalla Chiesa), Giuseppe Lo Bianco (Cronista giudiziario da venticinque anni a Palermo, ha lavorato al «Giornale di Sicilia» e a «L’Ora» negli anni della guerra di mafia, dal blitz del settembre 1984 dopo le dichiarazioni di Buscetta, che originò il primo maxiprocesso alle cosche, ai misteri delle stragi mafiose, ai processi Andreotti e Contrada, oggi collabora con «il Fatto Quotidiano» e con «MicroMega»), Associazione “Volta la carta” (Associazione di volontariato, culturale, di denuncia, informazione e promozione sociale. Il nome dell’associazione deriva dall’omonima, celebre canzone di Fabrizio De Andrè), Nando Dalla Chiesa.

Tantissimi gli ospiti, tra cui: Angela Burlando, Consigliere Comunale di Genova, già Vice questore nel capoluogo ligure, Marco De Luca (UdU – Unione degli Universitari Scienze Politiche Palermo), On. Ermete Realacci (Presidente dell’VIII Commissione della Camera dei deputati, Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici, ambientalista e politico italiano, presidente onorario di Legambiente ed esponente del Partito Democratico), Stefano Lauretti (Giornalista dell’Italia Onesta), Bruno Demartinis (docente in ruolo ordinario di Genova, Sinistra Critica di Genova), Daniele Cecere (MeetUp Beppe Grillo Genova), Genovagaya Le Ninfe Lgbt (Lgbt Genova Liguria) e Gianfranco Gadolla (PDL Genova).

Per inviare le proprie candidature ad entrambi i concorsi, occorre scrivere alla Responsabile ligure di Agende Rosse, Aleksandra Matikj entro il 15 gennaio 2012 a questa mail: agenderosse.genova@gmail.com

Più informazioni