A Natalidea giochi per bambini e teatro dialettale

Genova. Le luci del Natale, le squadre genovesi che hanno già giocato, negozi aperti e clima che spinge le persone a uscire. In questi giorni di ponte il centro è stato preso d’assalto e lo è stata anche Natalidea. la rassegna di proposte per il regalo di Natale – che proseguirà in Fiera a Genova fino a domenica prossima, 18 dicembre. Ricca l’offerta merceologica grazie alla presenza degli oltre cento espositori, dalle classiche statuine per il Presepe agli addobbi e luminarie per decorare l’albero di Natale, dall’abbigliamento agli articoli per la casa.

Quest’oggi proseguiranno i laboratori di riuso creativo per i bambini organizzati dal Servizio Politiche educative del Comune di Genova mentre alle 15.30, a cura di Wedding and Events Planner, istruzioni sulle tecniche per la creazione di “segnaposti natalizi” a tema floreale. Verranno utilizzati nastri colorati e fiori freschi come rose, tulipani e ipericum per rallegrare in modo semplice ma con tante idee originali la tavola di Natale.

Sempre per i più picciolo a partire dalle 17 intrattenimento con “Cioccolo il Clown magico” a cura di Magic Games. I bambini potranno imbucare sempre le loro letterine con le richieste a Babbo Natale al Palasport nella buca postale a fianco della casa di Santa Claus, fare una foto “ricordo” e bere una cioccolata calda.

L’altra proposta è quella del teatro dialettale, sul palco spettacoli alle 20.30, l’appuntamento con “Corsi e ricorsi”, sketch esilaranti impostati su interminabili equivoci messi in scena dalla Compagnia Stabile del Teatro Rina e Gilberto Govi.
Gli orari di apertura vanno alle 15.00 alle 22.00 dal lunedì al giovedì, venerdì invece dalle 15.00 alle 23.00, sabato dalle 11 alle 23, le domenica dalle 11 alle 22. La fiera andrà avanti fino al 18 dicembre.

Più informazioni