Cronaca

Tragica fatalità sull’A10: precipita dal viadotto aspettando i soccorsi

Cogoleto. Un destino atroce: è quanto accaduto oggi, tra le 13 e le 14 sull’A10, nel tratto tra Arenzano e Varazze, sul viadotto che sovrasta il campo di rugby di Cogoleto. Un rappresentante di commercio della provincia di Torino, Aldo Giovine, è precipitato da quel viadotto facendo un volo di una quarantina di metri, morendo sul colpo.

Inizialmente si era pensato a un incidente, poi le indagini hanno preso un’altra piega. Dalle prime ricostruzioni della polizia stradale il 55enne torinese stava viaggiando a bordo del suo furgone sull’A10. All’altezza di Cogoleto il mezzo ha probabilmente avuto un guasto: l’uomo ha telefonato all’Aci per chiedere aiuto, ha indossato il giubbotto catarinfrangente e si è messo ad aspettare i soccorsi seduto sul guard rail. Per motivi ancora da accertare, forse un malore o la perdita dell’ equilibrio, è però precipitato morendo sul colpo.

Quando il mezzo di soccorso dell’Aci è giunto sul posto ha trovato il furgone vuoto e dopo una breve ricerca ha dato l’allarme.

Più informazioni