Sport

Terza categoria Chiavari, ottavo successo per la capolista Ruentes. Attimi di paura in Portofino-Sampierdicanne: giocatore all’ospedale per una ferita alla testa

Si è ripreso a giocare anche in Terza categoria, dove la capolista Ruentes riprende spedita la propria marcia. Sul terreno amico del Macera i ragazzi di Roberto Davin battono 4-0 la Framurese, grazie ai gol di Melelli, Oneto, Bastianini e Rabaglio, e colgono l’ottavo successo in altrettanti incontri disputati. Per l’occasione al Macera la società del presidente Nicola D’Amato ha promosso una raccolta benefica in favore delle popolazioni alluvionate.

Attimi di paura nei minuti di recupero di Portofino-Sampierdicanne, alla colmata a mare di Chiavari. In un fortuito scontro di gioco Simone Fossati del Sampierdicanne ha riportato una ferita alla testa, che ha reso necessario l’intervento dell’ambulanza e il successivo trasporto in ospedale dove il giocatore è stato sottoposto agli accertamenti del caso. Per la cronaca il Portofino si è imposto 5-4 con doppiette di Ferrari e Congiu e singola di Ruotolo, per il Sampierdicanne doppietta di Liogi e singole di Brunet e Zunino.

L’Atletico Casarza espugna il campo del Monilia per 1-0. Match winner è Filippelli, a segno poco prima dello scadere. 1-0 anche in favore della Riese che, in casa, piega la resistenza del Valle 2008 con una rete su calcio di punizione firmata nella ripresa da De Colle.

Vittoria esterna del Monte Penna. La compagine di Emanuele Sanguineti batte 2-0 il Carvai con i gol (uno per tempo) di Rea e Avorio.

Pareggio 1-1 tra Ri Calcio e United Rapallo. Vantaggio ospite con Enrico Silva pareggio dei padroni di casa con Scarpenti.

Questa mattina in posticipo previsti due incontri: Arenelle-Boca Gastaldi, in programma alle 10.30 al Riboli di Lavagna, e Carasco-LocoRekko, alle 10.45 al Daneri di Caperana.