Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, dal 21 novembre l’Expo delle associazioni

Più informazioni su

Sampierdarena. Da Lunedì 21 a Domenica 27 Novembre 2011 presso il Centro Civico “G. Buranello” di Genova Sampierdarena (in Via Giacomo Buranello 1), il Municipio Centro Ovest organizza la II edizione dell’Expo delle Associazioni.

L’Expo è una manifestazione ad ingresso gratuito, molto ricca ed articolata che quest’anno vede l’adesione di 80 associazioni che operano sul territorio e che da sempre collaborano con le attività del Municipio. Le presenze quindi sono molteplici e svariate e si snodano tra tutte le associazioni: da quella sportiva a quella culturale, dal sociale al volontariato, al “verde”, passando persino per le diverse rappresentanze religiose e c.i.v.

“La scorsa edizione ha riscosso grande successo – racconta l’organizzatrice della manifestazione, ass. Elena Di Florio – così abbiamo deciso di riproporla, perché pensiamo sia fondamentale che le associazioni delle zone di Sampierdarena e San Teodoro comunichino verso l’esterno, ma anche fra loro. Avranno la possibilità di raccontarsi grazie a degli stands, i visitatori così potranno informarsi, ma anche divertirsi grazie ad una lunga serie di iniziative. In un periodo di crisi dell’associazionismo, e di difficoltà del quartiere di Sampierdarena, riteniamo sia un segnale importante, che possa servire da collante fra i cittadini e le associazioni per superare l’attuale momento”.

La manifestazione è molto articolata e, sfruttando al meglio gli spazi offerti dal Centro Civico, propone convegni, incontri, dibattiti, laboratori didattici, work-shop tutte le mattine e poi spettacoli e concerti che si terranno nell’auditorium, per l’occasione trasformato in un vero e proprio teatro con palco, quinte e luci. Molte iniziative andranno in scena anche nella biblioteca Gallino del Centro Civico.

Largo spazio anche al mondo dello sport nella palestra del Centro: quadrangolari di calcetto,tornei di buracco e scacchi e un’area tutta riservata al mondo della danza che prevede l’esibizione di famose scuole di ballo. Inoltre è presente anche un’area balera che consente anche di far ballare liberamente i visitatori. Fiore all’occhiello di questa seconda edizione ogni sera dalle 19.00 alle 20.30 è buffet gratuito e aperto a tutti.