Port&ShippingTech, Pissarello: "Genova Smart City, nonostante tutto" - Genova 24
Cronaca

Port&ShippingTech, Pissarello: “Genova Smart City, nonostante tutto”

pissarello

Genova. La ripresa di Genova dall’alluvione passa anche e soprattutto dalla sua capacità di guardare al futuro. Lo ha sottolineato oggi il vicesindaco Paolo Pissarello, in occasione dell’apertura di Port&ShippingTech, il forum internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo competitivo e sostenibile del sistema logistico portuale e dello shipping.

“Aver vissuto questi giorni – ha detto – porta a serie riflessioni. Le innovazioni, la tecnologia, il futuro, possono aiutarci a risolvere problemi che non solo non abbiamo saputo risolvere in passato, ma che abbiamo creato”.

Smart City va esattamente in questa direzione: pensare a edifici in linea con le nuove esigenze di una città moderna. “Che tuttavia, a Genova – ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio, Paolo Odone – “non può non tener conto anche di esigenze infrastrutturali come lo scolmatore del Bisagno. “Abbiamo bisogno di cambiare mentalità”. Secondo Odone, le smart city possono e devono essere digitalizzate, ma la qualità della vita deve essere messa al centro di ogni riflessione tecnologica.