Politica

Pd, scelta la data per le primarie: si svolgeranno il 29 gennaio

Genova. Evocate, aspettate, discusse, contese. Ora sembra essere stata stabilita la data ufficiale per le primarie per le quali esponenti del centrosinistra si contenderanno la candidatura per Palazzo Tursi.

La data fissata sembra essere quella del 29 gennaio (l’assemblea deve ancora riunirsi e dunque l’ufficializzazione deve ancora essere data). Il sindaco uscente, Marta Vincenzi che nei mesi scorsi si è spogliata della fascia e che ha tuonato più volte: “Non la rimetterò finché le cose non cambieranno”, non dovrà raccogliere le firme per partecipare alla contesa.

La raccolta delle firme spetterà a tutti gli altri: Manuela Arata (che proprio ieri ha chiuso il festival della scienza), Marco Doria, Roberta Pinotti e Andrea Sassano.

Le altre regole introdotte per questa contesa riguardano le spese da poter effettuare per la campagna: ogni candidato non potrà spendere più di ventimila euro.

E ancora: potranno votare con la spesa di due euro e dovranno sottoscrivere le linee guida del centrosinistra.