Cronaca

Marassi, per la partita di domani tre strade chiuse ma non smetterà il lavoro dei volontari

Genova. Da una parte la fatica e la lena tramite cui rimettere a posto quello che il fiume si è portato via, dall’altra la necessità di tornare alla normalità. Cosa non semplice, ovvio.

Domani la partita di Marassi tra Sampdoria e Vincenza sarà un bel campo di prova per la zona così gravemente colpita dall’alluvione di settimana scorsa.

Intorno al Ferraris saranno chiuse tre strade, questo potrebbe creare disagi ai volontari che intendono recarsi nelle zone colpite dall’alluvione per aiutare i residenti. Il Comune di Genova ha perciò dato disposizioni ai vigili urbani affinché i volontari siano aiutati a muoversi tra i divieti e tra la folla di tifosi per raggiungere le zone in cui operare.
Come sempre in occasione delle partite al Ferraris, saranno chiuse al traffico via Centurione, via Clavarezza e via Del Piano. I volontari sono invitati a farsi riconoscere dai vigili che li aiuteranno a farsi strada. In occasione della gara, in programma alle ore 15, Amt rafforzerà il servizio e il Comune invita perciò i volontari a servirsi del trasporto pubblico.