Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagna, allarme mareggiata: chiusa la passeggiata, e la spiaggia non c’è più

Più informazioni su

Lavagna. E’ appena passata l’emergenza maltempo a Genova e in Liguria e ora sono le mareggiate a fare paura. Quasi dieci metri di crepa stanno minato il fondo stradale del lungomare di Lavagna.

Il bar della zona ha subito gravissimi danni, la spiaggia è stata inghiottita dalle onde, nessuna fascia di sicurezza protegge più le strutture del fronte mare dal mare mosso.

La ringhiera è parzialmente collassata e gli stabilimenti balneari sono in serio pericolo. Sono questi i motivi alla base della decisione del Comune di chiudere la passeggiata a mare e di vietare il transito sulla promenade dalla stazione ferroviaria fino all’ ex casello 44.

Anche la stazione ferroviaria di Cavi di Lavagna sembra essere in pericolo per la forte mareggiata. Qualche problema anche alla viabilità cittadina dove tra Cavi Borgo e Sestri Levante, in prossimità delle gallerie di Sant’ Anna, le onde raggiungono la strada, trasportando sassi e sabbia.