Cronaca

Genova, titolare sala giochi rapinato sotto casa: bottino da 10 mila euro

Genova. Al ritorno dal lavoro, ormai arrivato alla sua abitazione nel quartiere di San Fruttuoso, è stato avvicinato da due persone con il volto coperto da passamontagna di colore scuro, che gli hanno intimato di consegnare loro il borsello contenente la somma in contanti di circa 10 mila euro sotto la minaccia di una pistola.

La vittima, un cittadino trentottenne di origini colombiane residente a Genova e gestore di una sala giochi nel basso Piemonte all’arrivo degli agenti di polizia è apparsa scossa ma in apparente buona salute. Ha poi collaborato con la Polizia fornendo più elementi possibili per l’identificazione dei rapinatori.