Cronaca

Genova, tagli al trasporto pubblico, Pissarello: “Speriamo in un correttivo nel 2012”

Genova. “Il trasporto pubblico vive un momento molto difficile. Le risorse da governo centrale sono state tagliate da 2 miliardi a soli 400 milioni di euro”. Lo ha detto il vicesindaco di Genova Paolo Pissarello oggi pomeriggio a Palazzo Tursi durante il consiglio comunale.

“Confido che il taglio di Tremonti al trasporto pubblico nel 2012 possa trovare un correttivo, in caso contrario sarà impossibile effettuare una programmazione per l’anno prossimo”.