Cronaca

Genova, spunta un pallido sole: ma rimane l’allerta meteo

Genova. La quiete dopo la tempesta. A Genova è spuntato poco fa un pallido sole, che ha squarciato le nuvole che ancora incombono sulla città.

Ma la perturbazione che da venerdì interessa la città e il resto della Liguria non è ancora passata. Lo precisa il Centro funzionale Meteoidrologico di Arpal, che segnala un ‘minimo’ sul Mediterraneo Occidentale che porterà un’alternanza fra precipitazioni, anche molto intense, e tregue temporanee.

In particolare, spiega ancora l’Arpal, restano attivi temporali in mare che potrebbero raggiungere la terraferma e determinare piogge molto intense. “La coda del fenomeno – spiega l’Agenzia per la protezione dell’ambiente ligure – può nascondere i temporali più intensi”, con effetti su fiumi e torrenti che si attenuerebbero solo alcune ore dopo la fine delle precipitazioni.

Nonostante ci sia una schiarita, e su Genova non stia più piovendo da alcune ore, “la perturbazione in atto continua a insistere sulla Liguria – spiega l’assessore regionale Briano – con un massimo di concentrazione sull’Imperiese e, in parte, sul Savonese”.

L’ufficio di Protezione civile della Regione Liguria ha diramato lo stato allerta meteo 2 fino alle 18 di domani, mentre permangono le misure di autoprotezione in vigore sino a oggi, vista l’incertezza dell’evoluzione meteorologica sulla nostra regione.

“Vista la vulnerabilità del territorio si é deciso – aggiunge l’assessore Briano – di mantenere anche qui lo stato di massima allerta. Dalla sala operativa della Protezione civile della Regione Liguria, la situazione è costantemente controllata attraverso i centri coordinamento soccorso delle quattro prefetture liguri”.

Domani, a Genova sarà lutto cittadino e le scuole saranno chiuse. Chiusura anche dei mercati rionali. Sono sospesi fino a data da destinarsi a Genova i mercati rionali di Piazza Terralba, Via Tortosa, Piazzale Parenzo, Via Emilia, Via Sertoli e Struppa. Il mercato di Piazza Palermo non si svolgerà invece solo domani.

Più informazioni