Genova, al via il Festival dell’Eccellenza al Femminile nel segno di Ipazia

Genova. Si inaugura oggi la sesta edizione del Festival dell’Eccellenza al Femminile progetto culturale organizzato da Consuelo Barilari, direttore artistico dell’associazione culturale Schegge di Mediterraneo.

Quest’anno il titolo, “Il fututo di Ipazia”, è dedicato alla filosofa neoplatonica del IV secolo uccisa per le sue idee ed ha come testimonial la velista Susanne Beyer, che ha attraversato l’oceano portando in bella vista il vessillo del Festival.

Tante le novità che animeranno la vita cittadina fino al 21 novembre: dall’evento “Lady Truck: imprese eccellenti al femminile”, che vuole coniugare le protagoniste dei progetti e delle aziende al femminile con la cultura, l’arte e le nuove tecnologie, alla presenza di Carlo Verdone, che parteciperà alla rassegna “Le donne di Carlo Verdone”.

Le numerose iniziative saranno concentrate in via Garibaldi, cuore nevralgico del centro storico nonché strada dell’Eccellenza genovese, nelle location della Camera di Commercio, di Palazzo Tursi, di Palazzo Rosso e del Centre Pallierà, e nel fronte mare, presso Palazzo San Giorgio, la Commenda di Prè e il Galata Museo del Mare.

Attraverso spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, incontri, tavole rotonde, eventi multimediali e mostre, il Festival suggerisce al pubblico una riflessione dedicata alla donna e alla valorizzazione del suo ruolo di “protagonista” in campo culturale, professionale e istituzionale.