Genova, accoltellò il vicino per futili motivi: condannato a sei anni - Genova 24
Cronaca

Genova, accoltellò il vicino per futili motivi: condannato a sei anni

rapina con coltello

Genova. Aveva accoltellato il vicino di caso dopo una furibonda lite scoppiata per futili motivi in piazzetta Fregoso, nell’aprile scorso, e al momento dell’arresto la polizia era dovuta intervenire con una tecnica soft perché non voleva consegnare il coltello. Alla fine era stato disarmato mentre il ferito era stato trasportato in ospedale in gravi condizioni.

Il processo si é svolto oggi davanti al gup Ferdinando Baldini: l’uomo, un 36enne genovese già seguito dal servizio di igiene mentale, è stato giudicato da una perizia seminfermo di mente ed è stato condannato a sei anni di reclusione con rito abbreviato. A pena espiata, come misura di sicurezza, dovrà scontare tre anni in casa di cura, rivedibili alla fine del periodo.

Più informazioni