Don Seppia: depositata richiesta per rito abbreviato, Alfano chiede perizia e domiciliari - Genova 24
Cronaca

Don Seppia: depositata richiesta per rito abbreviato, Alfano chiede perizia e domiciliari

Don Seppia

Genova. Arresti domiciliari e perizia psichiatrica: sono le richieste avanzate dal legale difensore di Emanuele Alfano, l’ex seminarista arrestato nell’ambito dell’inchiesta su presunti abusi su minori e cessione di stupefacenti per cui a maggio è finito in carcere il parroco di Sestri Ponente, Don Riccardo Seppia.

La richiesta di perizia psichiatrica è stata depositata alcuni giorni fa dal difensore dell’uomo presso la cancelleria del gip Annalisa Giacalone. Il legale ha anche chiesto gli arresti domiciliari per Alfano, che è rinchiuso nel carcere di Marassi dallo scorso maggio.

Oggi, come preannunciato, il difensore di don Seppia, che è tuttora detenuto nel carcere di Sanremo nella sezione ‘sex offender’, ha depositato la richiesta di rito abbreviato.

Più informazioni