Altre news

Commemorazione defunti, cardinale Bagnasco: “La vera libertà si fonda sui valori”

Genova. Il cardinale Angelo Bagnasco, durante l’omelia per la commemorazione dei defunti al cimitero di Staglieno, ha parlato di libertà, che “Non è la totale assenza di legami, ma quella che si fonda sui valori alti lasciati da chi è caduto per la nostra libertà”.

“La storia – ha detto – ci parla di culture illiberali che, in nome di ideologie o interessi, hanno umiliato e usato gli uomini. Ma vi sono altri tipi di schiavitù sempre possibili, tanto più insidiose in quanto mascherate di libertà”. Quando la libertà viene trasformata “in libertarismo”, allora – ha detto Bagnasco – “ciò che è giusto e bene in sé viene oscurato”.

Al contrario, “sono i valori che, nascendo dalla natura umana, indirizzano l’agire della libertà e la garantiscono non solo dalle insidie esterne, ma da se stessa”. Questi valori devono ispirare “la convinzione di dover consegnare alle generazioni che verranno un patrimonio di bene morale e di ideali alti, che da sempre sono il sangue del nostro popolo”. Ricordando i defunti e i caduti per “la difesa del nostro popolo”, il cardinale ha esortato a non dimenticare che “la libertà e la sicurezza di cui oggi godiamo è in grande parte dovuta a loro”.