Chiavari, la giunta ha rinnovato il progetto di psicomotricità all’asilo nido

Chiavari. La giunta comunale di Chiavari, riscontrata la piena soddisfazione delle famiglie che hanno fruito del servizio lo scorso anno, ha rinnovato il progetto di pratica psicomotoria educativa, denominato “Passo dopo passo”, presso il Nido. Mario Soracco anche per l’anno scolastico 2011-2012. Il progetto è stato affidato alla Dott. Marta Strata.

“L’amministrazione dopo aver realizzato l’ampliamento strutturale del Nido Comunale con la conseguente accoglienza di 90 bambini rispetto ai 60 inseriti in precedenza, ha deciso,riscontrato l’interesse e l’utilità, di iniziare un percorso di psicomotricità, anche per l’anno 2011-2012, aumentando, così, anche la proposta educativo/formativa per i bambini che frequentano il Nido d’Infanzia. Inoltre vorrei mettere in risalto che il Nido rimane aperto dalle 7.30 sino alle 18.00 per favorire i genitori che lavorano”, ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione del Comune, Dottoressa Valeria Leoni.

“La psicomotricità permette al bambino la piena espressione di sé con giochi fisici corporei e fornisce agli educatori uno strumento che facilita la comprensione e la crescita del bambino . Verranno utilizzati materiali specifici come cuscini di gommapiuma e tessuti colorati per favorire la creatività del bambino”, come ha illustrato l’Assessore.

Più informazioni