Sport

Cassano, passata la paura: l’attaccante è tornato a casa

Antonio Cassano ha lasciato il Policlinico di Milano nella tarda serata di ieri. L’attaccante del Milan è tornato a casa dopo l’operazione al cuore subita venerdì e dopo gli ultimi accertamenti eseguiti ieri.

Il giocatore sabato ha effettuato alcuni accertamenti che hanno dato esito positivo. Dopo l’intervento al cuore non è stato riscontrato alcun tipo di anomalia e quindi è stato dimesso. Il giocatore è uscito dall’ospedale sabato sera. Era stato ricoverato domenica scorsa per un ictus ischemico. Venerdì ha subito una piccola operazione per una malformazione al cuore ritenuta la causa dell’ictus. I

l calciatore sta bene e si trova nella sua abitazione di Milano con la moglie Carolina Marcialis, il figlio Christopher di 7 mesi e i familiari. Dovrà osservare un riposo assoluto per almeno per 2-3 settimane.

Più informazioni