Altre news

Buone pratiche, Campomorone: politiche sociali e cultura al top

Campomorone. Dedicare attenzione ai cittadini, soprattutto ai giovani e agli anziani, è un aspetto fondamentale della buona gestione di un Comune. A Campomorone, nonostante il momento di crisi che sta investendo tutte le amministrazioni comunali, le politiche sociali rappresentano un vero e proprio fiore all’occhiello.

“Da sempre cerchiamo di fare tutto il possibile per stare accanto ai cittadini – spiega il sindaco Giancarlo Campora – abbiamo un centro sociale diurno per gli anziani che organizza numerose attività, poi ci sono i campi estivi e la ginnastica dolce, sempre per le persone di una certa età”. Ma ampio spazio è dedicato anche ai giovani. “La scuola di musica è molto apprezzata e seguita dai ragazzi – continua Campora – tutte attività che nel corso del tempo hanno fornito ottimi risultati”.

Un altro fiore all’occhiello del Comune di Campomorone è quello inerente la cultura, soprattutto i musei cittadini. “Abbiamo il Museo delle Marionette, con una collezione completa dei primi anni del ‘900 – dichiara il primo cittadino – poi c’è il museo di Paleontologia e Mineralogia, dove spesso vengono organizzati corsi e visite per i ragazzi delle scuole”. Per non parlare della Biblioteca Civica, che ospita oltre 10 mila volumi.