Sport

Basket C nazionale, al Loano il derby contro il Sestri Levante

Una partita non bella, dal risultato basso, costellata di imprecisioni da entrambe le parti. Il primo derby per i biancoverdi non è fortunato. Un Loano reduce da quattro sconfitte consecutive riesce ad aggiudicarsi la trasferta sestrese chiudendo il match sul 51-52. A meno di un minuto dalla sirena sembra tutto fatto per i bianconeri, avanti di sette punti. Il Sestri sfiora l’impresa con due triple di Fabio Conti e di Reffi ma non riesce ad agganciare gli ospiti.

La partenza delle due squadre è con il freno a mano, ma è il Sestri a fare la partita, con difesa attenta e attacco più preciso dei savonesi. I biancoverdi si portano avanti anche di 8, approfittando di una fase di sterilità offensiva degli ospiti. Loano però poi si risveglia. Il primo quarto si chiude 13-10 per i padroni di casa.
Nel secondo quarto Loano reagisce e si porta avanti, risultando più efficace in attacco in una fase comunque avara di segnature: si va al riposo sul 17-25 per gli ospiti. Il terzo periodo stupisce panchine e spettatori: i primi quattro minuti e mezzo fanno registrare zero punti totali. Neanche un canestro per le due squadre. Loano riesce a segnare solo ai liberi e il Sestri ne approfitta con Reffi (2 triple) e Piazza, portandosi sul -1 all’avvio del quarto periodo (29-30). L’ultima frazione è la più dura: il Sestri va avanti, Loano rientra. Le due squadre tirano una marea di liberi, la partita è sporca e costellata di interruzioni. Agli ultimi giri d’orologio Loano sembra prendere in mano la partita, il Sestri reagisce ma non riesce a ribaltare il risultato.

«E’ stata una brutta partita. Abbiamo avuto problemi soprattutto in attacco, la palla non voleva entrare. E’mancato il giusto atteggiamento da parte nostra». Il centro Luca Cantelli analizza la sconfitta casalinga del Sestri: «L’approccio difensivo iniziale non è stato corretto – aggiunge Cantelli -li abbiamo concesso troppi tiri facili. Poi, nella seconda parte, abbiamo stretto di più in difesa, ma forzando le nostre conclusioni, alzando il ritmo quando sarebbe stato il caso di abbassarlo». Adesso incombono i prossimi impegni per i ragazzi di Marco Mori: «Dovevamo dimostrare di essere pronti ad affrontare questo derby per noi fondamentale. Pensavamo di poterci aggiudicare la partita». Prossima avversario, in un nuovo derby, gli spezzini del Follo: «Dobbiamo fare nostra la l’incontro, sono alla nostra portata».

Il tabellino del Sestri Levante
Reffi, 21 punti
Stolfi, 6 punti
Fabio Conti, 3 punti
Cantelli, 7 punti
Brega, 0 punti
Francesco Conti, 5 punti
Piazza, 6 punti
Bigoni, 3 punti
Ciotoli, 0 punti
Ferri, n. e.