Sport

Basket C nazionale, a Sestri Levante va in scena il derby con Loano

Sabato, alle ore 21, nella palestra di via Lombardia, il Sestri affronta Loano nel primo derby della stagione dei biancoverdi. C’è attesa per una sfida attesa che si annuncia tirata, sentita e muscolare.
Le due squadre si presentano sul parquet a pari punti, quattro. Ma Loano arriva nel Tigullio con una partita in più alle spalle: nella serata di mercoledì infatti è andato in scena il primo dei tre recuperi necessari per completare la settima giornata (le partite che vedevano impegnate le liguri sono state rinviati in seguito all’alluvione. Il Sestri recupererà il match contro Alessandria martedì 22 alle 20.45). Loano si è trovata di fronte, in un altro derby ligure disputato nel savonese, gli spezzini del Follo: la partita si è chiusa col risultato 60-69 per gli ospiti.

Finora Loano ha fatto punti con Crocetta Torino fuori casa (67-76) e Savigliano in casa (84-81). Ha perso le prime due partite del campionato con Biella in casa (66-77) e Pavia fuori (62-52), oltre alle ultime tre: 33-71 con Rho, 61-47 contro Sarzana nello spezzino e poi con Follo. Gli unici incroci analoghi a quelli del Sestri sono con Savigliano, da cui i biancoverdi sono stati sconfitti 90-78, e con Rho, che ha rifilato un pesantissimo distacco a Loano (-38 punti in casa) e con cui il Sestri si è imposto tra le mura amiche per 74-68. Un’occhiata alla medie punti: il Sestri segna 70 punti a partita, ne subisce 72.5. Loano ne segna 59.6 a partita e se subisce 69.6. L’anno scorso Loano fu la compagine ligure che si piazzò meglio in regular season, finendo decima alle spalle di Trecate e davanti proprio ai biancoverdi.
L’anno scorso, all’andata a Loano, si imposero i bianconeri per 77-61, mentre al ritorno fu il Sestri ad aggiudicarsi il match, chiuso 90-72. Quest’anno le due squadre si sono già affrontate in amichevole precampionato: in via Lombardia, un Sestri in quel momento privo di Piazza e Cantelli fermi per infortunio si impose 80-67.

Dopo due settimane senza partite ufficiali, il Sestri prosegue con un intenso programma di allenamenti atletici e tecnici per prepararsi al meglio alla sfida: «Dobbiamo essere consapevoli dell’importanza di questa partita – spiega coach Marco Mori -. Abbiamo di fronte un match da vincere, sia per la classifica che per il morale».
La parte più significativa del lavoro è sulla fase difensiva: «Abbiamo tutti i giocatori a disposizione in buone condizioni – aggiunge Mori – e stiamo lavorando sul gioco offensivo di Loano. Loro sono una squadra pericolosa sul perimetro, al tiro, ma anche sotto canestro. Non trascuriamo però di lavorare sulla motivazione, un aspetto assolutamente fondamentale».