Altre news

Alluvioni, il cuore della Liguria in scena: gara di solidarietà nei teatri, allo stadio al Porto Antico

Liguria. La Liguria porta “Il cuore in scena” per aiutare le popolazioni colpite dalle alluvioni dello Spezzino e di Genova.

L’iniziativa benefica- promossa dall’assessorato al Turismo, Cultura e Spettacoli della Regione Liguria- si snoderà dal 18 al 30 novembre in diversi teatri liguri , dal Teatro del Casinò di Sanremo al Cavour di Imperia, Chiabrera di Savona, Carlo Felice,Teatro della Gioventù di Genova, Cantero di Chiavari, all’Acquario con il sostegno di Porto Antico Spa, Città dei Bambini, Galata Museo del Mare, Genoa e Sampdoria, Federalberghi Riviera di Levante, Unione albergatori di Savona, Grand Hotel Savoia di Genova, dei gestori delle strutture balneari, dei comuni e di tante altre realtà associative e istituzionali, fra cui Casa Liguria Bruxelles, “Il cuore in scena” è stato presentato in mattinata a margine del Consiglio Regionale dall’assessore al Turismo, Cultura e Spettacoli Angelo Berlangieri.

Dopo l’ “anteprima” di mercoledì scorso al Teatro Carlo Felice di Genova con la prima prova generale del “Campanello” di Gaetano Donizetti, venerdì 18 novembre la manifestazione debutterà al Teatro Cantero di Chiavari con la prima nazionale del tour “Quella carezza della sera”, con Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo dei New Trolls.

Alla fine del mese, mercoledì 30 novembre, “Il cuore in scena” tornerà al Cantero di Chiavari con una grande serata di musica con Francesco Baccini, Vittorio De Scalzi, i Buoi Pesto, Armando Corsi, Paolo Bonfanti, Giua, Napo, Max Manfredi, la cantante spezzina Loredana D’Anghera con un omaggio a Franco Fanigliulo, tra i più originali e ironici cantautori degli anni Settanta insieme con Giorgio Gaber e Rino Gaetano. Franco Fanigliulo, nato a Vezzano Ligure, in provincia della Spezia, diventò famoso per il brano “A me mi piace vivere alla grande” presentato al festival di Sanremo nel 1979.
Alla serata di mercoledì 30 al Cantero, coordinata dall’associazione Le Muse Novae, aperta dal piccolo Lollipop del concorso canoro “La luna al guinzaglio” organizzato dall’accademia ligure della Canzone d’autore diretta da Antonella Serà e dalla lettura di una poesia di Cristina Parente con l’attrice Simona Garbarino e il pianista Andrea Vulpani, sono attesi anche diversi comici. Il cast completo della serata sarà comunicato nei prossimi giorni.

Ma torniamo a Genova con l’appuntamento di domenica 20 novembre al Teatro della Gioventù dove, a partire dalle 15 sono in programma giochi, animazioni, letture e il Teatro delle formiche per i più piccini. In serata, alle 20,30, lo spettacolo “Non pioverà per sempre” con gli artisti dei Tilt-Teatro Indipendente Ligure.
La manifestazione sarà al teatro Gassman di Borgio Verezzi lunedì 21 novembre , alle 21, con lo spettacolo “Parti oscure”, scritto e diretto da Marco Ghelardi.

Domenica 27 novembre “Il cuore in scena “ sarà al teatro Chiabrera di Savona con un doppio appuntamento. Alle 15,30 con Tutti insieme Rai Yo yo per i bambini della Liguria , con Oreste Castagna (Gipo Scribantino e il Custode-Ma che bel castello), Gaia Zoppi (Artemisia-Ma che bel Castello), Carlotta Iossetti (Principessa Odessa-Melevisione).
In serata, con inizio alle 21, parata di cabarettisti con Enrique Balbontin, Fabrizio Casalino, Alessandro Bianchi & Michelangelo Pulci, Soggetti Smarriti e tanti altri.
Imperia e Sanremo. Nella Città dei Fiori “Il cuore in scena” sarà al Teatro dell’Opera del Casinò domenica 20 novembre, alle 21, con “Sanremo in concerto per la Liguria”, a Imperia gli appuntamento sono venerdì 25 e martedì 29 novembre al Teatro Cavour rispettivamente con l’opera lirica “Aida” di Giuseppe Verdi e lo spettacolo del Theatre Illusion “The Spencer”.

L’intero ricavato delle manifestazioni sarà versato sul conto corrente aperto presso la Banca Carige, agenzia 41, intestato a Regione Liguria- Raccolta Fondi Alluvione 2011
Codice Iban
IT 53 I 06175 01472 000000746480