Alluvione, Protezione Civile: domani ancora precipitazioni con intensità molto forte - Genova 24
Cronaca

Alluvione, Protezione Civile: domani ancora precipitazioni con intensità molto forte

Maltempo

Genova. Allerta meteo 2 su tutta la Liguria. Secondo l’ultimo bolletino della Protezione Civile, per la giornata di oggi sono attese ancora precipitazioni a carattere temporalesco sulla zona di Genova, comprese la val Bisagno che potrà ancora essere interessata da fenomeni temporaleschi a monte come a valle.

Le precipitazioni interesseranno tutto il territorio della provincia di Genova insistendo particolarmente nella parte occidentale (dalla città di Genova compresa verso Ovest). Anche le provincie di Savona e Imperia in serata vedranno un significativo aumento dell’intensità delle precipitazioni. Venti di Scirocco in aumento fino a burrasca e mare in aumento fino ad agitato

Per domani sono attese precipitazioni con intensità molto forte e quantitativi elevati o molto elevati sulle province di Genova, Savona ed Imperia anche a carattere di rovescio o temporale forte e organizzato.

La provincia di Spezia vedrà piogge generalmente tra deboli e moderate ma con possibilità di temporali che potranno localmente aumentare l’intensità delle precipitazioni.
Burrasca di Scirocco con mareggiate sulle zone esposte al sud-Est

Domenica piogge a carattere diffuso su tutta la regione anche temporalesche. I quantitativi sono significativi ma le intensità localmente potranno essere forti a causa dei temporali o rovesci che interesseranno tutta la regione. Venti in attenuazione e rotazione da Est-Nord-Est mare in attenuazione da agitato a molto mosso.

Le precipitazioni registrate alle ore 15 locali indicano le maggiori intensità alla stazione di Vicomorasso dove abbiamo avuto 181 mm/ora, 337 mm/3h, 385 mm/6h, 411 mm/12h e 454 mm/18h.

I livelli massimi registrati si sono avuti sul Bisagno a Passerella Firpo ed è stato di 4,48 m ed è esondato a borgo incrociati, si hanno notizie dell’esondazione del torrente Ferreggiano. Le situazioni più critiche al momento si hanno sullo Scrivia, sul Polcevera e nella zona compresa tra il Chiaravagna e il Varenna.

Ci si aspetta che su Genova nella serata si possano avere nuovi scrosci intensi che possono provocare nuovi e immediati innalzamenti dei torrenti coinvolti dall’evento nel pomeriggio, quindi Sturla, Recco, Bisagno, Polcevera, Chiaravagna, Varenna, Scrivia, Vobbietta e tutti i rii affluenti.

Nella zona della riviera di ponente le simulazioni prevedono per la sera/notte di oggi un drastico innalzamento dei livelli di tutti i torrenti tirrenici e padani con alto rischio di fuoriuscita dagli alvei.