Cronaca

Alluvione Liguria, 1 miliardo di danni, Burlando: “Dai Fas 20-30 milioni per le aree colpite”

Roma. Genova, le Cinque Terre e lo spezzino, sono queste le aree che necessitano subito interventi urgenti. Lo ha detto oggi in conferenza stampa a Roma il presidente della Regione Claudio Burlando che ha annunciato l’arrivo in Liguria di 288,51 milioni di euro a carico del Fas (Fondo aree sottoutilizzate).

“Di questi 20-30 milioni saranno utilizzati per interventi a favore delle aree colpite dal maltempo dei giorni scorsi” ha detto il Governatore della Liguria davanti al ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto. “Con i Fas – ha proseguito – intendiamo mantenere gli obiettivi su una serie di progetti ma nel frattempo alcuni sono decaduti, altri, con i ribassi d’asta, costeranno molto meno. Perciò non sarà difficile una riprogrammazione immediata di alcuni fondi a favore di aree che hanno avuto danni gravi. Speriamo in un aiuto nazionale, ma non si può immaginare che arriverà al 100%”, ha concluso Burlando.

“Oggi presentiamo il via libera definitivo ai 288,51 milioni di euro a carico del Fas per la Liguria: è evidente che vi sarà uno spostamento di parte delle risorse sulla base delle emergenze emerse in questi giorni – ha detto il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto – Le risorse sono immediatamente disponibili; siamo arrivati a questo punto dopo una fase complessa ma non è mai mancata la collaborazione che ha portato allo sblocco delle risorse”, ha proseguito il ministro, che ha espresso, dopo averlo già fatto telefonicamente al governatore Burlando, la propria “vicinanza e il sostegno ai cittadini della Liguria in un momento così complesso. Le prassi normali sono state superate – ha concluso il ministro – con tempi e modalità straordinari, in occasione dell’alluvione che ha colpito la Liguria”.