Alluvione, l'associazione "Arenzano è futuro" raccoglie 2,5 tonnellate di beni di prima necessità - Genova 24
Cronaca

Alluvione, l’associazione “Arenzano è futuro” raccoglie 2,5 tonnellate di beni di prima necessità

raccolta alluvione "arenzano è futuro"

Arenzano. Importante iniziativa di solidarietà ad Arenzano in favore degli alluvionati spezzini. La tragica alluvione che il 25 ottobre scorso ha colpito la Liguria di levante non ha lasciato indifferente la società civile. Questa volta, dopo le numerose ed attive testimonianze di solidarietà di singoli cittadini ed istituzioni, scende in campo “Arenzano è Futuro”, nuova realtà associativa della cittadina alle porte di Genova.

Sabato e domenica scorse i volontari dell’associazione culturale, dieci tra ragazze e ragazzi, hanno raccolto generi alimentari e coperte da destinare agli alluvionati, nel tentativo di alleviarne le sofferenze. Gli arenzanesi hanno risposto alla grande: il “bottino” raccolto – dichiara soddisfatto il presidente Giacomo Sasso- ammonta a due tonnellate e mezzo di aiuti.

I volontari si sono occupati di tutti i passaggi necessari e, a bordo di due camioncini e due macchine stipati fino all’orlo, hanno consegnato il materiale nelle mani dei responsabili della Pro Loco di Brugnato.

I ragazzi di “Arenzano è futuro”, però, non si fermano qui: domani, giovedì 3 novembre, raccoglieranno presso la loro sede di via Manni 8 stivali e k-way, necessari anch’essi per le operazioni di sgombero dai detriti portati dall’alluvione.