Alluvione Genova: l’inchiesta prosegue, vertice in Procura - Genova 24
Cronaca

Alluvione Genova: l’inchiesta prosegue, vertice in Procura

Genova - volontari alluvione

Genova. Oggi pomeriggio il procuratore capo facente funzioni Vincenzo Scolastico, il sostituto procuratore Stefano Puppo, carabinieri, polizia e vigili del fuoco si riuniranno a fare il punto su quanto è stato fatto finora nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura sull’alluvione del 4 novembre scorso che ha provocato la morte di sei persone e ingenti danni.

Prossimamente la Procura conferirà l’incarico agli altri due consulenti che dovranno affiancare il geologo, professor Alfonso Bellini, per una consulenza collegiale sulle cause dell’esondazione. Si tratta di un esperto in idraulica e uno in campo idrogeologico ma, probabilmente, sarà anche dato l’incarico a un urbanista.

Documenti, anche “storici”, riguardanti lavori di regimentazione di altri torrenti esondati saranno acquisiti dai consulenti oltre a tutta una serie di dati, immagini e filmati inerenti l’esondazione del Fereggiano che è poi defluito nel Bisagno facendolo tracimare. Intanto il professore Bellini, anche oggi, ha proseguito il sopralluogo, insieme ai carabinieri, in via Fereggiano.