Cronaca

Alluvione Genova, il Papa chiama Bagnasco

Genova. Il Papa ha telefonato all’arcivescovo di Genova, card. Angelo Bagnasco, per manifestargli la sua “personale vicinanza e la sua preghiera per le vittime e tutte le persone colpite dal disastro” causato da maltempo in Liguria. La telefonata – fanno sapere i collaboratori di Bagnasco – è giunta mentre era nelle zone colpite.

E’ stato il segretario particolare di Benedetto XVI, monsignor Georg Ganswein, a chiamare al cellulare il cardinale Bagnasco per poi passargli direttamente il pontefice. Il Papa con questo gesto ha voluto manifestare la sua partecipazione per quanto accaduto a Genova a causa dell’alluvione. L’arcivescovo, che già stamattina ha incontrato le popolazioni colpite, proseguirà anche questo pomeriggio la sua visita nelle zone segnate dal disastro.

Più informazioni