Cronaca

Alluvione Genova, danni ingentissimi: parlamentari liguri a Tursi per reperire fondi nazionali

Genova. Si sta svolgendo in questo momento a palazzo Tursi un incontro con i parlamentari liguri per valutare le iniziative da mettere in campo per aiutare la popolazione ligure colpita dalle alluvione.

La riunione bipartisan, che vede coinvolti i parlamentari di centrosinistra e centrodestra, la sindaco Marta Vincenzi, l’assessore comunale alle Attività Economiche, Gianni Vassallo, il vicesindaco Paolo Pissarello, è appena cominiciata. Sul tavolo, le misure da adottare per ottenere fondi nazionali per affrontare emergenze e somme urgenze e la stima, per ora ancora presunta, dei danni destinata comunque a salire: al momento sarebbero circa 3 i milioni di euro di danni riportati sulle strade, 10 mln sugli edifici pubblici e danni molto più ingenti rispetto a queli riscontrati a Sestri Ponente l’anno scorso, per quanto riguarda le attività economiche e i cittadini privati.

Nell’incontro i parlamentari e gli amministratori cittadini stanno predisponendo gli emendamenti da presentare domani in senato per inserire nel patto si stabilitá un fondo per le somme urgenze di cittadini ed enti pubblici, per le città colpite dall’alluvione.