Cronaca

Alluvione Genova, Burlando: “Ero commissario, ma con pochi soldi a disposizione”

Genova. “Come commissario straordinario per la messa in sicurezza del Fereggiano ho ricevuto solo 8 milioni e mezzo di euro, non potevo fare il canale scolmatore perchè costava 70 milioni, per questo ho preferito togliere abitazioni e attività commerciali dalla zona”, quelle più a rischio”. Così Claudio Burlando, nel corso di una conferenza stampa per fare il punto sulla situazione del maltempo in Liguria. “Sul Fereggiano abbiamo avviato 28 accordi bonari per ricollocare le famiglie rimaste senza casa, e neppure un esproprio. Alle famiglie assegnamo anche 40mila euro in più rispetto al valore della casa, come indennizzo”.

“In questi giorni – ha aggiunto – affronteremo anche la vicenda del palazzo di via Giotto 15, quello sul Rio Molinassi a Sestri Ponente – Se ancora non è stato demolito è solo perchè sino a ora abbiamo avuto i finanziamenti bloccati. Io non posso non far sgomberare quel palazzo”.