Agriturismi liguri: ad Agritour presentata la guida della Regione

Genova. Regione Liguria alla decima edizione di Agritour, il salone nazionale dell’agriturismo e il più importante appuntamento annuale dedicato alle aziende agrituristiche e al turismo rurale, in programma fino a domenica ad Arezzo.

Attraverso l’assessorato all’Agricoltura e l’Agenzia di promozione Turistica “In Liguria” ,la Liguria è presente per la terza volta alla rassegna nella città toscana.

La Regione Liguria partecipa ad Agritour in collaborazione con Unioncamere Liguria, Camere di Commercio di Imperia e La Spezia, le organizzazioni professionali agricole Cia, Coldiretti, Confagricoltura e le principali associazioni agrituristiche. Al Salone Agritour è stata presentata in mattinata la “Guida agli agriturismi della Liguria “ (edita dalla Regione) dove le strutture accreditate sono 467, suddivisi nelle quattro province.

L’appuntamento di Arezzo è un’importante occasione per le aziende e le associazioni di presentare le proprie strutture e partecipare a workshop internazionali, ai master e ai convegni per formarsi e aggiornarsi e “per promuovere il settore dell’agriturismo che costituisce un’importante fonte di reddito per le nostre vallate, contribuendo alla permanenza in un territorio che deve essere salvaguardato e presidiato anche grazie alle pratiche agricole”, afferma l’assessore Giovanni Barbagallo.

Un’intera area del salone aretino è dedicata ad Agritour Bimbi, l’evento delle fattorie didattiche per far conoscere i percorsi didattici ed educativi ai più piccini e alle famiglie. Trenta gli agriturismi presenti allo stand della Regione Liguria che contribuiranno a far conoscere il territorio e i prodotti tipici, con eventi e attività di degustazione.