Cronaca

Abusivismo all’Expo, Scidone: “Problema non risolto, al più presto un presidio interforce”

Genova.“L’unico modo per interrompere l’attività dei venditori abusi al Porto Antico è un presidio fisso di sicurezza”. Lo ha dichiarato oggi l’assessore alla Sicurezza, Francesco Scidone, oggi in consiglio comunale.
“E’ difficile ma vorremmo farlo prima possibile, lo facciamo già alla Commenda, lo faremo anche lì, ho già chiesto al questore che sia un presidio interforze”.

“Quello della vendita abusiva e della contraffazione è problema che non è stato eliminato – ha anche ammesso Scidone – Per paradosso a fronte dell’aumento dell’attività di contrasto delle forze dell’ordine, c’é stato un aumento dei venditori abusivi all’Expo per motivi come l’appetibilità della zona – continua – per i turisti che passano, per il clima che consente di stare all’aperto, perché i venditori vengono in parte da Milano e da Torino, perché ci sono gli acquirenti che sanno benissimo di commettere un illecito amministrativo”.