Economia

Abcd Orientamenti, Rossetti: “Qui scuole, famiglie e aziende”

Genova. Questa mattina si è aperto il tanto atteso Abcd Orientamenti. Atteso per gli studenti che sono consapevoli di essere sulla soglia di una scelta decisiva per la loro vita. Atteso dai genitori che necessitano informazioni più accurate per aiutare o figli nell’orientamento.

Abbiamo parlato di questi temi con l’assessore alla formazione Pippo Rossetti: “C’è una forte presenza di docenti e genitori ed una concertazione di tante istituzioni che richiamano alla necessità di impostare la politica dell’orientamento come un processo di sistema sul territorio sin dalle scuole medie”.

I problemi della scuola sono in Italia sono tanti, ma si sta lavorando per risolverli: “E’ partita un’indagine sulla dispersione scolastica, che è un male nazionale meno grave in Liguria che altrove, ma che ottiene la nostra attenzione. I fallimenti scolastici dovuti anche al cattivo orientamento i ragazzi lo pagheranno per tutta la vita”.

Ma Abcd Orientamenti è anche una occasione per discutere: “Domani -conclude Rossetti- abbiamo un importante incontro con Don Ciotti perché un tema importante è la cittadinanza attiva dei ragazzi. Tutti si devono impegnare e la presenza di Don Ciotti che lavora contro le mafie in zone di frontiera è un segnale importante anche per questa regione”.