Quantcast
Sport

Vela, Capitani Coraggiosi è l’imbracazione regina dello Yacht Club Chiavari

vela

Ieri, con partenza alle ore 13, organizzata nelle acque del golfo Tigullio dallo Yacht Club Chiavari, si è svolta la Regata Sociale Open Banco di Chiavari e della Riviera Ligure – Memorial Romano Caselli, aperta a tutte le imbarcazioni dai 7,00 ai 22,00 metri di lunghezza fuori tutto.

La regata è stata realizzata grazie alla Famiglia Caselli e al contributo del Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, importante realtà economica cittadina, che da anni affianca con attenzione e sensibilità lo Yacht Club Chiavari, sostenendo in particolar modo la Scuola Vela e le attività rivolte ai ragazzi. Le imbarcazioni hanno gareggiato in Classe Libera. La regata si è svolta in una giornata caratterizzata da tempo soleggiato, mare calmo e vento da Nord/Est di intensità fra i 10 e i 12 nodi, che poi ha girato da Ovest. Il titolo “Campione Sociale 2011” è andato a Capitani Coraggiosi 3, l’X41 di Federico Felcini e Guido Santoro, che succede nell’albo d’oro a Jeniale!, il J80 di Massimo Rama, riconquistando il titolo che era già stato suo nel 2009.

Scopo della regata sociale è anche quello di rendere omaggio a un socio dello Yacht Club Chiavari, conosciuto ed amato da tutti i chiavaresi e da tutti gli appassionati di mare del Tigullio: il geometra Romano Caselli, prematuramente scomparso dodici anni fa, ma sempre rimasto nel cuore di tutti gli amici. Durante la cerimonia di premiazione della regata è stato, inoltre. consegnato il Trofeo Memorial Romano Caselli ad una persona che abbia dedicato la propria vita al mare e/o alla vela. Quest’anno è stato premiato Guido Santoro, segretario dello Yacht Club Chiavari e Past President, conosciuto ed apprezzato da tutti i velisti per la sua competenza, per la sua sportività, correttezza e simpatia.