Quantcast
Cronaca

Valpolcevera, nascondevano la droga nel passeggino della figlia: in manette genitori pusher

Arresto Carabinieri

Valpolcera. Per non farsi beccare ed evitare ogni sospetto, spacciavano droga portando agli incontri con i clienti la figlia di nove mesi nel passeggino. Un metodo studiato nei minimi dettagli, che però non è sfuggito ai carabinieri di Genova Sampierdarena, che hanno arrestato i genitori-pusher, lui di 28 e lei di 23 anni.

I militari dell’Arma li hanno sorpresi con la figlia al seguito nel sottopassaggio ferroviario tra Mignanego e Pontedecimo, in Valpolcevera, mentre vendevano nove dosi di eroina a due clienti, finiti anche loro in manette. La piccola, che inconsapevolmente veniva sfruttata da mamma e papà pusher, è stata affidata a una comunità di suore.