Quantcast
Cronaca

Uil: alleanza con Vincenzi e Repetto per il rilancio della Pubblica Amministrazione

uil

Genova. La UIL di Genova e della Liguria, insieme alle categorie del pubblico impiego, ha presentato la piattaforma nazionale, che propone il rilancio della Pubblica Amministrazione, agli enti locali liguri. Infatti, il 28 ottobre 2011, la UIL Genova e Liguria, insieme alle categorie UIL Scuola, UIL Fpl, UILPa, UILRua, sosterrà lo sciopero del pubblico impiego indetto su scala nazionale dalla UIL. La confederazione ligure e le categorie del pubblico impiego parteciperanno alla manifestazione che si terrà in Piazza Santi Apostoli a Roma.

E’ necessario riaffermare il valore della pubblica amministrazione, il valore del lavoro pubblico, razionalizzare e riqualificare il settore, rimuovere il blocco dei contratti e il blocco delle assunzioni, causato dal Patto di Stabilità e dalle Manovre che penalizzano pesantemente le istituzioni territoriali. Un esempio può essere rappresentato dalla sospensione delle assunzioni per nidi e asili comunali. A tal proposito Comune, Provincia e Regione hanno ricevuto dalla UIL ligure una richiesta di alleanza per costruire una pubblica amministrazione efficiente, efficace e in grado di erogare servizi di qualità. Un’alleanza per eliminare sprechi, sperperi, costi inutili e per ridare credibilità e dignità al Paese. Sulla piattaforma è stato aperto un confronto che ha portato al sostegno e alla sottoscrizione del documento UIL da parte del Sindaco Marta Vincenzi e del Presidente della Provincia, Alessandro Repetto. La UIL resta in attesa della preziosa adesione della Regione Liguria.