Quantcast
Economia

Standard & Poors, Rossetti: “A Liguria un A+ per liquidità e debito”

Pippo Rossetti

Regione. Dopo l’analisi dei conti della Regione Liguria, Standard & Poors, confermando il rating della Repubblica “A” in quanto il rating degli enti regionali è “costretto” da quello dell’ente sovrano, ha riconosciuto un merito di credito indicativo alla Regione Liguria A+.

“Valutazione che- spiega l’assessore alle Finanze Pippo Rossetti- può essere in qualche modo slegata dal rating della Repubblica Italiana ed esprime un apprezzamento particolare di Standard & Poors in merito al piano di razionalizzazione della spesa sanitaria della Regione Liguria ,con una crescita annua dal 5% del 2008 allo 0,8 % del 2010”.

La Regione Liguria apprezziamo che l’agenzia di rating abbia espresso un giudizio complessivamente positivo, sia sulla liquidità sia sul livello moderato del servizio di debito e che abbia espresso fiducia sul futuro della Regione Liguria sulla possibilità di tenuta del merito di credito indicativo di A+.

Pur subendo una forte razionalizzazione dei trasferimenti governativi e pur non potendo essere valutati con una rating superiore alla Repubblica,Rossetti si dichiara “molto contento di poter ricevere una valutazione sempre positiva con un merito di credito indicativo A+ che ci spinge a continuare a lavorare nella direzione finora seguita.”

Più informazioni