Quantcast
Cronaca

Prostituzione, Zappone in manette: rintracciato al Galliera l’ultraottantenne pregiudicato

Genova. Salvatore Zappone, figura “storica” legata allo sfruttamento della prostituzione nel centro storico, pregiudicato e con un ordine di cattura pendente, è stato arrestato ieri all’ospedale Galliera, dove era stato ricoverato per problemi di salute.

Nei confronti dell’ottantaquattrenne pregiudicato, il Tribunale di Genova aveva emesso un provvedimento di cattura per espiare la pena definitiva di 3 anni, 7 mesi e 11 giorni di reclusione. Un cumulo di quattro sentenze di condanna, emesse tra il 2005 e il 2010, per i reati di sfruttamento della prostituzione, evasione, lesioni aggravate, minacce e porto abusivo d’arma, tutti commessi a Genova tra il 1998 e il 2005.

L’uomo è stato rintracciato presso l’ospedale Galliera e, a seguito della notifica del provvedimento, piantonato prima dagli uomini del Commissariato di Prè che hanno condotto le indagini poi dagli agenti della polizia penitenziaria.

Più informazioni