Quantcast

Sanità, Rixi: “Il nuovo Galliera nel ponente genovese”

Regione. Il Gruppo Consigliare della Lega Nord in Regione Liguria ha depositato una Mozione in Consiglio Regionale con cui richiede che nel nuovo progetto del Galliera sia prevista la delocalizzazione delle strutture da Carignano al Ponente Genovese.

Secondo il capogruppo leghista Edoardo Rixi “Nel Ponente Genovese vi sono molti insediamenti industriali e di conseguenza molti lavoratori sono a rischio infortuni, per non parlare dell’alta densità abitativa e del tratto autostradale Voltri – Aeroporto che è spesso protagonista di incidenti automobilistici. Il 28 luglio 2006 l’Assessore alla Salute Montaldo annunciò la costruzione di un “nuovo ospedale del ponente” da realizzarsi con i fondi stanziati per l’ospedale di vallata.

Solo in seguito si sarebbe operato il ridimensionamento dei plessi di Sestri Ponente e Rivarolo. Sempre nel 2006 la Giunta Regionale si era pubblicamente impegnata a realizzare il nuovo ospedale del Ponente entro cinque anni. Dopo tutte queste belle promesse elettorali” continua Rixi “i 53 milioni di euro stanziati del Ponente sono stati invece destinati alla costruzione del nuovo Galliera. Poiché come leghista credo che non debbano esistere cittadini di serie A e cittadini di serie B chiediamo alla Giunta di spostare le strutture del paventato nuovo Galliera da Carignano al Ponente, onde garantire i servizi ospedalieri ad un maggior numero possibile di cittadini” conclude il Capogruppo leghista.