Quantcast
Politica

Sampierdarena, domani la Lega Nord in piazza: “Contro le politiche parassitarie”

davide rossi lega

Sampierdarena. L’intero territorio del Centro Ovest necessitano di un colpo di reni per uscire dalla crisi di identità che da vent’ anni a questa parte sta attraversando, crisi sociale, crisi di convivenza tra diverse etnie, crisi di sviluppo economico e strategico, che hanno fatto conoscere la delegazione, come terreno di servitù, terra di lotta e di conquista delle bande malavitose, di confronto tra gang di latinos e purtroppo di degrado.

Le ricette fin qui utilizzate dalla sinistra in questi vent’anni, sono state demagogiche e razziste nei confronti dei Sampierdarenesi, ghettizzazione dei quartieri, “puttanizzazione” di strade e piazze, zone poco illuminate ricettacolo dello spaccio di sostanze stupefacenti, giovani sempre meno identificati nel senso appartenenza a un quartiere che non li rappresenta più neppure a livello valoriale, ma che rappresenta sempre più le gang di latinos, i supermercati h 24 etnici che vendono illegalmente alcoolici a gente senza ne arte ne parte che urina indisturbata nelle saracinesche dei negozi o dentro i portoni e i centri di scommmese sportive che prolificano in maniera vorticosa.

La Lega Nord Liguria da anni denuncia le politiche sbagliate che a più riprese su questo territorio la sinistra ha portato e sta portando avanti in termini di tematiche sociali, di sicurezza e di crescita, proponendo altre soluzioni sulla concessione delle licenze di artigianato alimentare, sulle aperture dei circoli e dei centri sportivi, sul permessivismo riguardo all’ affissione quotidiana di manifesti abusivi da parte del Centro Sociale Zapata, il caso da me sollevato sulla Madonna con lo spinello, non è un caso isolato, ma trattasi di casi ben protetti dalle connivenze di alcuni partiti e assessori municipali e comunali di sinistra, che fanno i moralisti sulla vita privata delle persone, propugnando sesso libero tra gay e lesbiche in strada e libera circolazione di droghe, in maniera molto “coerente”.

Contro queste politiche parassitarie saremo in piazza domani a Sampierdarena, dalle 10.00 alle 12.30 in Via Avio e dalle 15.30 alle 18.30 in Via Cantore altezza sottopassaggio di Piazza Montano. Saranno presenti Edoardo Rixi, Davide Rossi e Bruno Ravera insieme a militanti e cittadini.

Davide Rossi, capogruppo Lega Nord Municipio Centro Ovest