Quantcast
Cronaca

Salone Nautico, Vincenzi senza fascia: “Signor ministro Genova ha il magone”

Genova. “Ho il magone, la città di Genova ha il ‘magun'”. La sindaco Marta Vincenzi, all’inaugurazione del 51°Salone Nautico non indossa, come già preannunciato, la fascia tricolore “non per bassa polemica politica, ma per questa città che non può utilizzare le sue potenzialità”. Genova, patria del blu jeans e città di mare. “Il blu oggi diventa colore di speranza – ha detto la sindaco rivolgendosi al Ministro – Tuttavia nell’eccezione angloamericana blu vuol dire anche malinconia. Ecco io e Genova abbiamo il magone. Con il patto di stabilità non possiamo più pagare chi lavora, non possiamo investire sulle infrastrutture, e se non possiamo fare tutto questo, le parole delle inaugurazioni non servono, si mina la riuscita”.

Niente fascia dunque “non per Matteoli” né per il Nautico “occasione straordinaria”, ma perché “con la ratifica della manovra si taglia il 50% di risorse, già diventate il 50 per cento di quelle disposte dal 2008 in avanti. Così significa tagliare servizi o farli pagare talmente tanto che a quel punto non saranno più servizi. Per quanto grandi siano i problemi – ha concluso la sindaco tra forti applausi – non si può pensare che distruggendo dall’altro si ricostruisce poi dal basso, non è così che si fa signor ministro”.