Quantcast
Cronaca

Raid incendiario a Begato: ancora ignoti i motivi

palazzo begato

Genova. Un quartiere che prova a rinascere, in qualche modo sul modello del Cep. Invece saltuari episodi di criminalità talvolta lo riportano indietro. Ci riferiamo a Begato, dove la scorsa notte è avvenuto un raid incendiario contro il portone di un’abitazione di via Cecov.

Nel mirino dei piromani l’abitazione di una famiglia di origine serba. A dare l’allarme è stata una donna che ha notato fumo e fiamme provenire dall’ingresso della sua casa. Nell’abitazione si trovavano anche due bambini piccoli oltre al convivente della donna, un genovese di 40 anni. Sul posto sono intervenuti i mezzi della polizia e dei vigili del fuoco. Sono in corso indagini per riuscire a risalire agli autori del gesto.

Più informazioni