Quantcast
Cronaca

Profughi, Rambaudi: “Proroga del piano di emergenza e rinnovo dei permessi di soggiorno”

Lorena Rambaudi

Regione. Sono due le importanti novità che riguardano il piano di emergenza profughi. “La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha deciso di prorogare di un anno l’emergenza umanitaria. Prima, infatti, avevamo gli atti che parlavano di scadenza al 31 dicembre, con la conseguente preoccupazione che ne derivava, mentre ora abbiamo una proroga per tutto il 2012, che quindi darà anche la copertura economica ai profughi oggi ospitati nelle nostre strutture – spiega dall’assessore regionale Lorenza Rambaudi – Questo ci permette di lavorare con una maggiore autonomia, cosa che abbiamo già iniziato a fare”.

L’altra novità riguarda invece il rinnovo dei permessi di soggiorno. “Fattore fondamentale soprattutto per i tunisini che avevano avuto il permesso di soggiorno temporaneo e che oggi hanno possibilità di vederlo innovato per altri 6 mesi – continua Rambaudi – Questo richiede da parte nostra una maggiore organizzazione e collaborazione con le Prefetture e le Questure per capire come agire rapidamente, soprattutto nell’eventualità del rientro di quei tunisini che oggi sono all’estero. Sul nostro territorio, infatti, i tunisini sono solo una cinquantina, ma tutti quelli andati altrove ora possono tornare per chiedere il rinnovo”.

Attualmente i profughi in Liguria sono circa 600, cioè la Regione ha già assorbito la sua quota in base ai criteri stabiliti. “In questo momento non ci sono notizie di arrivi, ma tanto, come ormai abbiamo appurato, si sanno solo pochi giorni prima”, conclude l’assessore.